Patù Salento Primitivo IGP – Tenuta Giustini

14,90

Patù è un vino molto particolare. Riempie la bocca e i tannini levigati, maturati solo in acciaio, rivelano un Primitivo di nuova concezione: assolutamente non troppo dolce (e dunque alla lunga stucchevole), con un ventaglio di profumi ampio che va dal tabacco ai frutti rossi, senza la presenza del legno che avrebbe “inquinato” i sentori con vaniglia e altri profumi terziari; il tutto è sorretto da una buona struttura alcolica, senza esagerazioni (vini quasi liquorosi, imbevibili, dai 16 gradi in su). Ciò rende il Patù di Tenuta Giustini un campione di agilità e piacevolezza, senza rinunciare a quell’antico prodotto che è simbolo del made in Puglia nel mondo.

Abbinamenti – primi elaborati con sughi e salse, carni rosse.

Caratteristiche organolettiche –Colore rosso rubino cupo. Al naso sentori di frutti rossi e neri tipici del vitigno.
Al palato denso e ricco di frutti rossi, con finale medio lungo e giustamente dolce.

 

Availability: Disponibile COD: TG-2022-4 Categorie: , Tag: , , , , , , ,
Visualizza carrello

Descrizione

Produttore – Tenuta Giustini

Tipologia: Rosso                  Gradazione – 14,5% alc.

Annata – 2020

Denominazione – Primitivo Salento IGP

Dati Tecnici

Terreno: Medio impasto argilloso
Resa: Da 90 a 100 quintali di uva per ettaro
Vendemmia: Prima decade di settembre
Vinificazione: Le uve vengono diraspate, pigiate e sottoposte
a un periodo di macerazione e fermentazione
che dura dai 10 ai 12 giorni a temperatura controllata
Affinamento: In acciaio

Brand

Tenuta Giustini

Il vino, spesso, è questione di famiglia. Tutto in cantina si evolve attorno alle figure di Giuseppe Papadopoli, creatore e winemaker di Tenuta Giustini, e suo figlio Salvatore, che di fatto sovraintende gli aspetti commerciali e innova sul sapere tramandato dal padre e dalle precedenti generazioni. La prima bottiglia prodotta, riporta in retro-etichetta l’annata 2005. Il nome del vino: “Vecchio Sogno”. Scelta che racchiude la storia di famiglia. Da quattro generazioni trasmettono la tradizione, l’esperienza e la passione per il vino, così come il “vecchio sogno” di creare un’azienda agricola. La famiglia, ereditati i terreni e, soprattutto, la passione, decide di realizzare quel sogno investendo sul territorio per dar vita ad una nuova realtà vitivinicola. Ancora oggi tutto gira intorno alle emozioni: vi è l’amore e la passione per la coltivazione diretta che garantisce la qualità dei prodotti, simbolo del territorio in purezza.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Patù Salento Primitivo IGP – Tenuta Giustini”