Come si conserva il vino?

Come si conserva il vino?

Le 5 regole fondamentali per una corretta conservazione.

  1. Temperatura 

La temperatura dell’ambiente in cui conserviamo il vino  deve essere il più possibile costante. Gli sbalzi termici possono compromettere seriamente la vita di un vino.

È consigliabile una temperatura tra 10°C e 16 °C.

Evita di conservare le bottiglie in cucina, questa stanza della casa è la più soggetta  a variazioni di temperatura che possono incidere negativamente sulla conservazione del vino.

  1. Assenza di luce

    La luce, naturale o artificiale di un neon, può velocizzare i processi di ossidazione e  alterare le caratteristiche organolettiche del vino con il tipico “difetto di luce”. L’aroma del vino potrebbe risultare deteriorato a causa della perdita di freschezza, delle note floreali e fruttate, con la comparsa di aromi sgradevoli associati al descrittore di “cavolo cotto” e “cipolla”.

La soluzione è un ambiente buio o con luce soffusa, usate le cassette in legno se proprio non trovate rimedio !

  1. Posizione della bottiglia 

La posizione ottimale per una corretta conservazione è orizzontale.

Perché ?

In questo modo la superficie interna del tappo è a contatto con il vino e  limita l’ingresso di ossigeno. Inoltre, il tappo di sughero, rimane costantemente umido ed elastico e può aderire perfettamente alle pareti senza lasciar penetrare un eccesso di ossigeno.

  1. Umidità dell’ambiente

La percentuale di umidità è un fattore fondamentale per una corretta conservazione.

Un ambiente troppo secco rischia di far restringere il tappo di sughero comportando un ingresso eccessivo di ossigeno favorendo l’ossidazione del vino stesso.

Un ambiente troppo umido rischia di creare muffe sul tappo compromettendo le caratteristiche del vino. Allora qual è il livello di umidità ideale ?

L’ideale è un’umidità costante tra il 60-80%.

  1. Ambienti privi di odori e vibrazioni

Il vino ha bisogno di silenzio, le vibrazioni possono innescare dei processi negativi per il vino.

Inoltre può assorbire gli odori che potrebbero alterarne le caratteristiche.

Evitate di conservarlo vicino salumi e formaggi in fase di stagionatura! 

Al Prossimo Sorso,

NSV

Share this post

Leave a Reply

Your email address will not be published.


en_USEnglish

bevi
differente.

Entra a far parte di una straordinaria famiglia.

Non riuscirai più a bere il solito vino. Garantito.